The colors of autumn in the most accessible parks in Europe,it

parchi foliage europa

Today they all call it "foliage" and it has become a real element of tourist choice. There are many people who, attracted by the beauty of the autumn colors, look for destinations where this fairly common phenomenon in temperate climate countries is stronger, more present and prevailing in the avenues of the cities.,,it,If you love to immerse yourself in the magical colors of autumn, here are 5 possible destinations in Europe where there are parks that besides offering the most magical colors of this season, are also "cool" because they have tactile paths, the avenues are accessible to wheelchairs and strollers, they have universal design details in rest areas.,,it

Se anche tu ami immergerti nei colori magici dell’autunno, ecco a te 5 possibili destinazioni d’Europa in cui ci sono dei parchi che oltre ad offrire i colori più magici di questa stagione, sono anche “cool” perché hanno percorsi tattili, i viali sono accessibili a carrozzine e passeggini, hanno dettagli di design universale nelle aree di sosta.

Brera Botanical Garden in Milan,,it,Let's start from our home because it's always nice to know that in the most industrious city of Italy there are oases of peace (accessible to all).,,it,For example, let's talk about the Botanical Garden of Brera.,,it,It is an urban green space managed by the University of Milan, rich in biodiversity and which stands out for the educational activities in nature that it offers to everyone.,,it,In fact, to the tactile and sensorial beneficial experience of those who visit the vegetable garden, a non-invasive technology is combined which also allows the blind to & nbsp; to know and discover in an "active" way the & nbsp; botanical wealth & nbsp; of this place.,,it

Partiamo da casa nostra perché è sempre bello sapere che nella città più industriosa d’Italia ci sono oasi di pace (accessibile a tutti).

Ad esempio, parliamo dell’orto Botanico di Brera.
Si tratta di uno spazio di verde urbano curato dall’Università di Milano, ricco di biodiversità e che si distingue per le attività formative in natura che propone a tutti.

Infatti all’esperienza benefica tattile e sensoriale di chi visita l’orto, si unisce una tecnologia non invasiva che permette anche ai non vedenti di conoscere e scoprire in maniera ‘attiva’ la ricchezza botanica di questo luogo.

Qui scopriamo come i colori del foliage sono un’esperienza possibile e intensa anche per i non vedenti: attraverso l’uso di microchip interrati a pochi centimetri di profondità i non vedenti e ipovedenti, dotati di uno speciale bastone che funge da antenna, possono seguire un percorso che manda informazioni e descrizioni sulle piante e gli alberi.

Parco dei Briganti, Santeramo in Colle (BA)

percorsi multisensoriali in italia
ph. di Ksenia Makagonova, Unsplash

Restiamo in Italia, ma al Sud. Andiamo in Puglia, nel luogo dal nome misterioso di “Il parco dei Briganti”.

A queste latitudini i colori degli alberi a foglie caduche si alternano al verde intenso dei sempreverdi della macchia mediterranea e l’effetto è davvero incantevole, non solo dal punto di vista visivo ma anche olfattivo.

From the entrance of the park there is an ecological and easy-to-walk pavement (also with wheels) with a rope handrail anchored to chestnut poles fixed to the side of the path, to assist blind or partially sighted people.,,it,The route is also equipped with didactic-tactile tables in Braille, marked by a node along the handrail, on which are reported information on typical Mediterranean plants.,,it,to Edinburgh,,es,We already told you about the,,it,Accessible itineraries in the heart of Edinburgh,,it,Today we focus on the beautiful,,it
Il percorso è anche dotato di tabelle didattico-tattile in braille, segnalate da un nodo lungo il corrimano, sulle quali sono riportate informazioni sulle piante tipiche della macchia mediterranea. 

Princess Street Garden, Edimburgo

Ti avevamo già parlato degli itinerari accessibili nel cuore di Edimburgo.
Oggi ci soffermiamo sul bellissimo Princess Street Garden.

This park divides the two souls of the city, the historical one and the commercial one. We can say that, walking in this urban park where you can hear the bagpipes of kilt musicians scattered around the city, see and hear a summary of Scotland: hills and castles, all the colors of Scottish nature - including autumn foliage, mystery .,,it,Park Güell,,en,, Barcelona,,en,This surreal park does not need too many presentations: it is one of the most visited places in Europe for its art by the genius of Gaudì.,,it,The bright colors and patchwork of this slightly surreal place blend well with the colored leaves of deciduous trees, which alternate with tropical plants.,,it
Accessibili in tutti i percorsi interni, sono uno dei tanti luoghi verdi della città, di certo tra i più belli.

Leggi anche

10 very cool cities in Europe, absolutely undervalued we should all visit,it

Park Güell, Barcelona

parc Guell Barcellona viaggi accessibili

Questo parco non ha bisogno di troppe presentazioni: è uno dei luoghi più visitati d’Europa per la sua arte ad opera del genio di Gaudì.
I colori accesi e patchwork di questo luogo un po’ surreale ben si sposano con le foglie colorate degli alberi a foglie caduche, che si alternano alle piante tropicali.
However, not everyone knows that Parco Güell is a natural spectacle and not only artistic and that it has particularly suitable routes for wheelchairs.,,it,In fact the park is on a hill and not all the stretches can be easily traveled because of important slopes; therefore, alternative routes enter the scene, even simpler for strollers.,,it,Herastrau park, Bucharest,,en,And to think that once not so far away, this oasis of peace in the Romanian capital was a ford, an infamous and marshy area.,,it,Today this park consists of 74 hectares of varied nature, the sound of water and streams, a walk for families and tourists and is one of the most appreciated and accessible places in the city.,,it
Infatti il parco è su una collina e non tutti i tratti possono essere facilmente percorsi per via di pendenze importanti; entrano dunque in scena i percorsi alternativi, più semplici anche per passeggini.

Herastrau park, Bucharest

Herastrau park, Bucharest foliage
Herastrau park, Bucharest

E pensare che un tempo neanche tanto lontano, questa oasi di pace della capitale rumena era un guado, una zona malfamata e paludosa.

Oggi questo parco consiste in 74 ettari di natura variegata, rumore di acqua e ruscelli, passeggio per famiglie e turisti ed è uno dei luoghi più apprezzati e accessibili della città.

Do you know other parks in Europe where autumn gives its best?,,it,10/10/2019,,en,do you travel,,it,accessible travel,,it,The colors of autumn in the most accessible parks in Europe,,it

Share