Home care and Coronavirus: a valuable support tool for pandemic times is born,it

assistenza domiciliare e coronavirus_copertina progetto con-tatto

A web platform to support citizens who need home care at the time when home care and Coronavirus seem irreconcilable concepts.,,it,In March, following government decrees aimed at limiting contagion from Covid-19 as much as possible, now a global priority, day care centers supporting families with people with disabilities were also closed.,,it,But how do families in isolation do, during the time of the pandemic?,,it,What happens to families with disabled or dependent elderly people to be looked after 24 hours a day?,,it,How do families with children with intellectual disabilities of school age, left out of the circuits of online teaching?,,it

Nel mese di marzo, a seguito dei decreti governativi volti a limitare il più possibile il contagio da Covid-19, ormai priorità a livello mondiale, anche i centri diurni a supporto delle famiglie con persone con disabilità sono stati chiusi.

Ma come fanno le famiglie in isolamento, ai tempi della pandemia?
Che cosa accade alle famiglie con disabili o anziani a carico da accudire h24?
Come fanno le famiglie con figli con disabilità intellettive in età scolare, rimasti fuori dai circuiti della didattica on line?
The answer comes from the web, with a project that "leaves the web" and puts operators and families in real contact.,,it,A week ago a platform named was launched,,it,By touch, help is around you,,it,( ,,en,https://con-tatto.online,,en,  ),,,en,& nbsp; which connects those in need of home care with those who have the opportunity to offer it, between professionals and general practitioners in the social and health care sector.,,it,An integral part of the project is the & nbsp;,,it,geo-location service connected to an integrated map & nbsp;,,it,in the web portal,,it,(,,en,& nbsp;), which gives the idea of ​​how many operators and professionals are available to provide assistance, including on a voluntary basis. & nbsp;,,it

Una settimana fa è stata lanciata infatti una piattaforma di nome Con-tatto, L’aiuto è intorno a te ( https://con-tatto.online  ), che mette in contatto chi ha bisogno di assistenza domiciliare con chi ha la possibilità di offrirne, tra professionisti e operatori generici del settore sociale e socio sanitario.

Parte integrante del progetto è proprio il servizio di geo-localizzazione collegato ad una mappa integrata nel portale web
(https://con-tatto.online/mappa-operatori/ ) , che dà l’idea di quanti siano gli operatori e i professionisti disponibili a fornire assistenza, anche a titolo di volontariato. 

The needs of families can be of various kinds and, consequently, there are many & nbsp;,,it,potentially necessary professionalism and skills,,it,: from the physiotherapist to the educator for minors with physical or intellectual disabilities, up to generally non-home professions, such as the psychotherapist, the psychologist, the music therapist, etc. & nbsp;,,it,Just a week after the official launch, done via the web, this is the map of operators already willing to give help and assistance, including on a voluntary basis.,,it,We also share with you all the video launched during the web conference held on the Con-tatto facebook channel, which explains how the platform works.,,itprofessionalità e competenze potenzialmente necessarie: dal fisioterapista all’educatore per minori con disabilità fisiche o intellettive, fino alle professioni in genere non domiciliari, come lo psicoterapeuta, lo psicologo, il musicoterapeuta, ecc. 

A solo una settimana dal lancio ufficiale, fatto via web, questa è la mappa degli operatori già disposti a dare aiuto e assistenza, anche a titolo di volontariato.

Condividiamo con tutti voi anche il video lanciato durante al conferenza web tenutasi sul canale facebook di Con-tatto, in cui viene spiegato il funzionamento della piattaforma.

Riconoscerete nel video Maria Pia Desantis che, oltre ad essere Vice Presidente di Movidabilia e ad aver lanciato il progetto Accessibility is Cool, è anche progettista Anffas Onlus Sava. Infatti il progetto è nato da un’idea di Anffas Sava, in partnership con Anteas Lecce e Anffas Puglia e Basilicata, sostenuto da PugliaCapitaleSociale 2.0.

Il progetto è stato studiato quando nessuno si sarebbe mai immaginato l’avvento di una pandemia ma, data l’utilità proprio in un momento come questo, si è sentita fortemente la necessità di farlo partire.

Incentivare il volontariato, associato alle attività lavorative del settore sociale e socio sanitario

scuola accessibile_creazione task force

Chi si iscrive alla piattaforma come operatore, deve anche garantire due ore di volontariato a settimana ed è interessante constatare che molti operatori iscritti hanno già garantito e svolto più delle ore richieste dal progetto, per regolamento.

Ulteriore punto di forza del progetto sono i momenti formativi offerti agli iscritti, ad incentivare l’apprendimento e l’aggiornamento costante nell’ambito delle tematiche pertinenti all’assistenza domiciliare. 

Il progetto Con-tatto, inoltre, coadiuva e incentiva anche i contatti con operatori psicologi tramite skype o altri canali di comunicazione web.
Molte persone in quarantena esprimono spesso il bisogno di un supporto psicologico, anche per i più piccoli, in un momento storico che rischia di diventare un trauma longevo: bene, immaginate quanto questo bisogno possa essere più importante per chi è isolato anche nella cura di persone disabili.

Che cosa puoi fare tu?

Se conosci operatori sociali o socio sanitari segnala loro la piattaforma, affinché si uniscano a questo progetto. Ma soprattutto, segnala questa piattaforma alle famiglie in difficoltà per le quali delle ore di assistenza domiciliare fanno la differenza tra fare o non fare la spesa, far restare indietro o mettere in pari con i compagni i figli con disabilità intellettive o relazionali, sentirsi o non sentirsi abbandonati.

Share